Roseto, Wiriol D’Ambrosio, del liceo Saffo premiato Dirigente dell’anno

A Roma in occasione della consegna dei premi “Anp per l’innovazione” dell’Associazione Nazionale dirigenti e alte Professionalità della scuola, il sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca, Davide Faraone ha spiegato: “Ci sono studenti, docenti e dirigenti scolastici che autonomamente e spontaneamente in questi anni hanno saputo creare innovazione, hanno sviluppato buone pratiche che adesso, però, vanno istituzionalizzate e messe a disposizione della collettività”.  Sempre il sottosegretario Davide Faraone ha annunciato che “stiamo predisponendo il Piano nazionale scuola digitale al quale dedicheremo finanziamenti ingenti, e accoglieremo con piacere gli investimenti di privati che credono nel “brand” della buona scuola e di conseguenza nel futuro del Paese. La scuola è responsabilità di tutti”. Quest’anno I riconoscimenti “ANP per l’INNOVAZIONE” dell’Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola sono stati assegnati alla presenza del sottosegretario Faraone, del presidente di ANP, Giorgio Rembado e dell’amministratore delegato di Microsoft Italia, Carlo Purassanta. L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, ha premiato chi, nel mondo dell’istruzione, si è maggiormente distinto per progetti realizzati con il contributo della tecnologia. Il premio Dirigente dell’anno è andato al dott. prof. Viriol D’Ambrosio del Polo liceale statale “Saffo” di .

Luciano di Giulio (fonte agi)