22 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Calcio, promozione girone B, presentazione 21 giornata

Il Lanciano va in casa del S. Anna, il Bacigalupo Vasto Marina ospita il San salvo.
Nessun anticipo al sabato

Bacigalupo Vasto Marina-San Salvo.
Big match nelle zone nobili della classifica.
I vastesi di mister Cesario vengono dal pari con la Fater, che li ha portati a -8 dalla capolista Lanciano, e non vogliono mancare il colpo.
I sansalvesi, ripresa la marcia con il tris all’Ortona, cercano conferme per tenersi stabilmente in zona play off.

Bucchianico-Casolana.
Scontro salvezza rilevante in casa degli uomini di D’Orazio, che sono a quota 22 ma aspettano di vendicare il ko infrasettimanale con la Val Di Sangro.
I gialloblù, invece, hanno una gara in meno e vogliono portarsi a casa l’intera posta in palio per dimezzare il distacco proprio dagli avversari di giornata. La gara si disputerà al Comunale di Lettomanoppello.

Ortona-Fossacesia.
Derby sentito da ambo le parti. I gialloverdi di Sanguedolce, dopo una settimana di silenzio stampa, vogliono approcciare al meglio per non cadere più in cattive sorprese come dopo San Salvo.
I biancorossi sono tornati al successo con il tris al Passo Cordone, ma mister Periotto cerca continuità per tenere a distanza la zona rossa.

Passo Cordone-Piazzano.
L’ultima in classifica sta dando filo da torcere a tutte le avversarie, ma c’è da abbattere anche l’ostacolo Piazzano.
Aprutini che confidano ancora nel magic moment di Musto, ma occhio ai biancorossi. Zero gol negli ultimi 180′ per Cirigliano e compagni, per allontanare la zona calda conterà vincere.

Raiano-Fater.
Il tris allo Scafa ha rinvigorito i peligni, che vogliono risalire ulteriormente la classifica in un altro turno casalingo. Pescaresi agguerriti, però, per restare nella zona calma della graduatoria dopo il grande pareggio con il Bacigalupo.

River Chieti 65-Ovidiana Sulmona.
I teatini vengono da due ko consecutivi, che li hanno spediti a -7 dal quinto posto. Ora serve la vittoria per riprendere il cammino e per Bassi  e compagni c’è un test significativo.
Arriva l’affamata Ovidiana di Cuccurullo e compagni, a caccia di punti salvezza per uscire dalla zona play out.

Sant’Anna-Lanciano.
Una gara in meno, ma molta voglia di fare per la neopromossa. Sul neutro di Sambuceto non sarà un match agevole, visto che arriva la battistrada Lanciano.
I frentani di Del Grosso hanno iniziato a prendere il largo in testa e non vogliono fermarsi.

Val Di Sangro-Casalbordino.
Sangrini a pieno ritmo dopo il tris al Bucchianico. Mister Soria si gode i 5 risultati utili consecutivi dei suoi, in una posizione tranquilla in classifica e con un ritrovato Torres.
Dall’altra parte, i casalesi di Appignani occupano il terzo posto e sono usciti vincitori dalla trasferta di Piazzano, con un Minichillo che si sta rendendo protagonista delle ultime giornate.

Villa 2015-Scafa Cast.
Turno infrasettimanale indigesto per entrambe. Gli uomini di Antinucci cercano il riscatto dopo due pesanti ko, per il Villa conta restare in una situazione tranquilla.
I pescaresi sono a -1 dal San Salvo, ma non sono riusciti ad effettuare il sorpasso visto il salto a vuoto di Raiano.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie