Basket, Serie B, Girone A, il punto dopo la 22 giornata

GIRONE A – Ennesimo colpo di scena al comando di questo girone con una sola squadra che resta al comando ovvero sia la splendida Piombino di coach Andreazza che solo nell’ultimo quarto riesce a piegare la tenace resistenza di Siena in una gara che ha visto quali principali protagonisti Bianchi (20 con 5/9 da tre), Mazzantini (20 con 7/15 dal campo) e Fratto (14+18r con 30 di valutazione). Alle spalle del Basket Golfo si forma un terzetto di squadre a quota 32 formato da Omegna, Firenze e San Miniato. Ancora una sconfitta, la quarta nelle ultime cinque gare disputate, per una Paffoni irriconoscibile sempre alle prese con diversi problemi fisici ma lontana parente della bellissima squadra vista fino ad un mese fa e che cade stavolta in quel di San Giorgio su Legnano con i padroni di casa che, trascinati da Rota (16), colgono un successo di prestigio nonchè utilissimo per mantenersi saldamente in zona playoff. Un finale di partita difensivamente da sottolineare regala alla Fiorentina (Toure 22 con 8/12 dal campo) il successo sul parquet di una Cecina che non riesce a segnare neppure un punto negli ultimi quattro minuti. Cade invece in maniera nettissima la Credit Agricole Blukart sul campo di una ottima Pavia (Benedusi 17+10r) che manda in doppia cifra ben sei giocatori ed ottiene un successo che la fa rimanere agganciata al treno che porta all’ottavo posto. Vittoria di grande personalità di Alba (Antonietti 21 con 7/12 da due) che passa sul parquet di Valsesia e mantiene così la quinta posizione lasciandosi ancora alle spalle Vigevano (Vecerina 16 con 5/8 dal campo) la quale a sua volta batte piuttosto nettamente Varese cogliendo il decimo successo stagionale interno su undici partite giocate. Prosegue l’ottimo momento di forma di Empoli che coglie il quarto successo nelle ultime cinque uscite, stavolta a scapito di una Oleggio battuta solo nell’ultimo quarto da un parziale di 25-11 per i toscani trascinati da Giannini (19 con 8/11 dal campo) e Raffaelli (16). Chiudiamo con la preziosa affermazione interna di Montecatini che, grazie alle ottime prove di Meini (22 con 8/11 dal campo) e Giorgi (17 con 8/12 da due), rimonta e sconfigge il fanalino di coda Domodossola riportandosi a -4 dalla zona salvezza diretta

SERIE B OLD WILD WEST
GIRONE A 22^ giornata
Use Basket Computer Gross Empoli-Mamy.eu Oleggio 74-63
ELAchem Vigevano 1955-Coelsanus Robur et Fides Varese 83-69
Gessi Valsesia Borgosesia-Witt Acqua S. Bernardo Alba 65-75
Solbat Basket Golfo Piombino-La Sovrana Pulizie Siena 86-79
PARADU’ Tuscany Ecoresort Cecina-All Food Fiorentina Basket Firenze 67-73
LTC S. Giorgio su Legnano-Paffoni Omegna 69-65
Winterass Omnia Basket Pavia-Credit Agricole Blukart San Miniato 81-54
Montecatiniterme Basketball-Vinavil Cipir Domodossola 72-60

Classifica:
Solbat Basket Golfo Piombino 34,
All Food Fiorentina Basket Firenze 32,
 Paffoni Omegna 32,
Credit Agricole-Blukart San Miniato 32,
Witt-Acqua S. Bernardo Alba 28,
LTC S. Giorgio su Legnano 26,
ELAchem Vigevano 1955 26,
Use Basket Computer Gross Empoli 24,
Winterass Omnia Basket Pavia 22,
Coelsanus Robur et Fides Varese 22,
Gessi Valsesia Borgosesia 20,
Mamy.eu Oleggio 18,
Montecatiniterme Basketball 16,
Paradù Tuscany Ecoresort Cecina 12,
La Sovrana Pulizie Siena 6,
Vinavil-Cipir Domodossola 2