Elezioni regione Abruzzo si vota fino alle 23,00

Urne aperte alle 7, e fino a stasera alle 23, in Abruzzo, per eleggere il nuovo presidente della Regione e il Consiglio regionale. Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi.
A contendersi la poltrona di governatore sono:

Sara Marcozzi, avvocato 41enne di Chieti, consigliere regionale uscente, alla guida del M5s;

Marco Marsilio, senatore, nato a Roma e di origini abruzzesi, di Fratelli d’Italia, 52 anni il 17 febbraio, in testa alla coalizione di centrodestra composta, oltre che dal suo partito, Lega, Forza Italia, Udc-Dc-Idea e Azione Politica;

l’ex vicepresidente del Csm e sottosegretario all’Economia Giovanni Legnini, 60 anni, avvocato, di Roccamontepiano (Chieti), a capo di una coalizione civica e di centrosinistra composta da 8 liste, Partito democratico, Legnini Presidente, Abruzzo Insieme, Avanti Abruzzo, Abruzzo in Comune, +Abruzzo, Progressisti per Legnini, Centristi per l’Europa-Solidali e popolari;

Stefano Flajani di CasaPound, 47enne avvocato di Alba Adriatica (Teramo).