14 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Incontro sulla difesa dell’Acqua in Abruzzo. No all’esperimento sull’accelerazione delle particelle

Una conferenza dedicata alle problematiche dell’acqua in Abruzzo. Il Comitato di Quartiere “Lido” Giulianova, ha ospitato presso il Centro di viale Orsini, nella mattinata di sabato 9 febbraio 2019, davanti ad una sala gremita di cittadini, Augusto De Sanctis, considerato ormai il difensore dell’acqua dell’European Water Movement Forum H2O-Abruzzo assieme a Renato Di Nicola.

Egli ha raccontato la vicenda relativa allo “scandalo di Bussi” che ancora oggi tiene impegnati gli enti preposti e la Procura della Repubblica, riguardo alla bonifica del sito Edison di Bussi sul Tirino. In seconda battuta Augusto De Sanctis, ha compiuto un’attenta analisi sulle problematiche relative all’acqua proveniente dal Gran Sasso, con dovizia di particolari, tra cui mappe, video e foto, che denunciano l’impoverimento della qualità dell’acqua potabile, dovuto alla presenza di problematiche inerenti il laboratorio dell’IFNF e dell’impianto di captazione dell’acquedotto Pubblico del Ruzzo, definite dal NOE dei Carabinieri, in pessime condizioni.

De Sanctis, insieme a Renato Di Nicola, si è reso promotore di un Esposto alla Procura della Repubblica, controfirmato dai cittadini, finalizzato ad impedire la costruzione di un nuovo bunker finalizzato ad un esperimento sull’accelerazione delle particelle, proprio a ridosso dell’impianto di captazione delle acque potabili e ad aprire un’indagine della magistratura sulla gestione attuale dell’acqua da parte degli Enti preposti alla gestione e al controllo. Un riferimento è stato fatto sullo stato delle falde acquifere nelle vallate del Vomano, Tordino e val Vibrata, considerato il più inquinato.

Riceviamo e Pubblichiamo da:
Grazia Corini
Presidente Comitato di Quartiere “Lido” Giulianova

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie