Roseto, inaugurazione associazione Lory a colori

Domenica 24 febbraio si svolgerà a alle ore 17.00 presso l’oratorio Piamarta della Parrocchia del Sacro Cuore, nella Officina dell’arte Guerrieri, l’inaugurazione della sede dell’Associazione Lory a colori. L’Associazione avrà come referenti territoriali Simona Maravalle, le psicologhe Alice Barnabei e Gloria Di Rocco, la dietista Simona Ruggeri e le volontarie Cinzia Di Giacinto e Gilda Assogna. L’Associazione nasce a San Salvo (Chieti) dopo la morte per una patologia oncologica di Loredana Fornaro, e ha l’intento di aiutare e sostenere le persone affette da malattie oncologiche, di compiere azioni per la prevenzione ed il contrasto dei carcinomi, di sensibilizzare la popolazione con azioni dirette, interagendo con scuole ed istituzioni. “Siamo convinti – afferma Monica Marinari presidente dell’Associazione madre sansalvese – che il malato oncologico e la sua famiglia, abbia bisogno per la lotta contro la malattia, non solo di sostegno farmaceutico ma anche di un importante sostegno psicologico, di vicinanza ed affetto. La nostra cara amica Loredana, scomparsa da quattro anni, aveva proprio questa capacità, di accogliere e far star meglio l’altro. Nel suo ricordo noi tentiamo di fare questo, con diversi strumenti”. Tutte le attività ed i servizi che verranno resi dall’Associazione saranno resi noti durante l’inaugurazione di domenica. “Vogliamo ringraziare – afferma Simona Maravalle – il parroco padre Antonio, per la sua grande disponibilità e tutta la parrocchia per l’ospitalità, esempio tangibile di come il fare rete possa portare ad importanti risultati per tutta la comunità, per la quale vogliamo essere innanzitutto un servizio, un sostegno!”. Al termine della presentazione l’Associazione donerà al dottor Pancotti Direttore della UOC di Oncologia Teramo e alla dottoressa Teresa Scipioni responsabile DH Oncologico Teramo, tre condizionatori da installare nelle stanze del reparto.