Teramo diventa Smart City e potenzia il Wi-Fi

Wi-Fi Smartphone Smart City

Con la seconda fase del progetto “Paride”, l’amministrazione comunale di si focalizza su elementi ulteriormente innovativi, sfruttando le potenzialità del programma, con l’attuazione di un processo di innovazione tipico delle smart city. Con i fondi a disposizione sarà possibile, oltre che implementare appunto la rete della pubblica illuminazione secondo le esigenze del territorio in particolar modo nelle frazioni, potenziare la connettività wi-fi.

Il Sindaco Gianguido D’Alberto sottolinea che: “La gestione delle problematiche energetiche rappresenta per l’Amministrazione Comunale un elemento chiave. Tra gli obiettivi delle Linee Programmatiche rientra proprio quello dellaCittà intelligente’ che sappia cioè coniugare le necessità di efficientamento energetico con il risparmio e la salvaguardia dell’ambiente. Abbiamo dato impulso a tale attività sin dall’immediato insediamento, ed ora l’intero progetto si avvia alla sua completa definizione”.