Chieti, teatro “La buona sumenda”

PLUF... BUTTO UN SASSO NEL FIUME

Sabato 9 marzo alle ore 17,00, presso lo spazio artistico-culturale Cuntaterra, a Brecciarola di in via Sangro 9, prosegue la rassegna culturale la Buona Sumenda con il secondo appuntamento della sezione Pane e favole, dedicata agli spettacoli di Teatro per bambini e famiglie.

“Pluff… butto un sasso nel fiume” spettacolo di narrazione e teatro d’attore, a cura del Teatro Possibile, con Vittoria Oliva e Gabriele Tinari. Il Teatro Possibile ci regalerà due bellissime storie da ascoltare.
“Il Cacciatore Introvabile”. Un cacciatore affamato rinuncia ad uccidere le sue prede, un orso ed una volpe, perché questi lo supplicano di farli vivere. Consigliato dai due animali riesce a sfamarsi e a sposare una principessa dopo aver superato una prova difficilissima.
“L’anello magico”. Un giovanottino buono e generoso riceve in dono un anello magico da una vecchina grata delle sue attenzioni. L’anello gli permette di realizzare ogni desiderio, ma si sa anche se si fa finta di non sapere che anche il dono più prezioso va usato con parsimonia e intelligenza, altrimenti si sente abusato e ti toglie tutto. Spettacolo adatto a bambini I 4 e i 10 anni

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.