Due terremoti di magnitudo 3.1 sulla costa adriatica vicino l’Abruzzo

Terremoto Costa Marchigiana Picena
Terremoto Costa Marchigiana Picena

Torna a tremare la terra con due scosse ravvicinate, registrate dai sismografi, alle 21:59 e alle 23:03 con una magnitudo di 3.1. Le due scosse di si sono verificate nel Mare Adriatico e a poca distanza dalla costa marchigiana.

La prima scossa di magnitudo 3.1 si è verificata al largo della costa marchigiana di Fermo ad una profondità di 10.8 km e la seconda, invece, al largo della costa marchigiana di Ascoli Piceno ad una profondità di 18,6 km.