Roseto, Wi-Fi gratuito in alcune piazze

Nelle scorse settimane al Comune di Roseto è stato assegnato un voucher di 15 mila euro dalla Comunità europea nell’ambito del progetto Wifi4EU, teso a portare il wi-fi gratuito negli spazi interni ed esterni dei Comuni italiani.
Avevano risposto al bando circa 4 mila Comuni, a testimonianza dell’interesse altissimo manifestato dagli enti locali. Solo 224 coupon di 15 mila euro sono stati assegnati e quindi solo 224 Comuni sono stati finanziati e tra questi Roseto. Il sindaco Sabatino Di Girolamo, accompagnato dal dirigente della ragioneria Alberto Matriciani, ha partecipato ieri a un incontro illustrativo per i Comuni tenutosi presso la sede della Comunità europea a Roma. I responsabili del progetto hanno specificato che dalla Comunità erano stati messi a disposizione solo 42 milioni di euro per 2800 voucher da distribuire in tutta Europa. La Comunità comunque, hanno precisato, investirà nuovi fondi nel settore. “Il Comune di Roseto – ha spiegato il primo cittadino – avrà adesso 18 mesi di tempo per la realizzazione del progetto comprando le attrezzature e pagando i costi di installazione con l’importo del finanziamento”. All’incontro è intervenuto anche un rappresentante del Ministero dello Sviluppo economico che a sua volta ha illustrato le opportunità per i Comuni derivanti dal progetto “Piazza Wi-fi Italia”.
In tale caso lo Stato metterà a disposizione dei Comuni italiani 5 milioni euro sempre per agevolare la connessione dei Comuni più piccoli. I due progetti saranno presto coordinati. “Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato a prendere il finanziamento e al successo dell’iniziativa che è in linea con tante altre in corso di analogo carattere curate dal consigliere Massimo Felicioni. Un ringraziamento particolare – dice il sindaco Di Girolamo – va al dipendente Alberto matriciani che con le sue competenze e la grande prontezza di riflessi ha contribuito al successo nella conquista del voucher. E’ chiaro che cercheremo di intercettare i fondi annunciati dal Mise per ampliare le aree servite dal wifi gratuito che con questo finanziamento interesserà piazza della Libertà, piazza I Maggio, Cologna paese e altre limitiate zone del nostro territorio. Mi compiaccio dunque che al massimo entro 18 mesi il nostro Comune sarà in grado di avere delle aree di connessione libera e gratuita per tutti”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: