Santo Stefano di Sessanio, Ciaspe’n Folk

Una ciaspolata al chiaro di luna con partenza da , (L’Aquila) tre ore di cammino fino a raggiungere un’altura con veduta dell’altopiano di Campo Imperatore, il Corno Grande (2912 metri) da un lato e le luci della vallata dall’altro.
Questa è la proposta di ‘Ciaspe’n Folk’ per sabato 23 marzo.
Al termine dell’escursione ad anello, con un massimo di 200 metri di dislivello, i partecipanti faranno ritorno a Santo Stefano di Sessanio per essere rifocillati con zuppa e vin brulé nella Locanda sul Lago al suono della musica folkloristica del Trio99.
Appuntamento alle 16,00 nel piazzale antistante La Locanda, spostamento in auto fino al Lago Racollo (12km circa/18minuti) da dove si partirà per la ciaspolata notturna.
L’itinerario, precisano gli organizzatori, Mountain Evolution Scuola di Montagna, non presenta difficoltà tecniche ed è di medio impegno fisico.
Sabato le botteghe del paese saranno aperte.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.