Teramo, invito all’opera

west side story

Giovedì 7 marzo alle ore 10.30 nella Sala Giunta della provincia di , presentazione di “Invito all’Opera”.
L’associazione Castellarte presenta i progetti didattici di quest’anno: l’adattamento di West Side Story e il “Soffio della musica” per i più piccoli.
L’associazione culturale Castellarte, che ha da poco celebrato i suoi primi 30 anni di attività, presenta la quinta edizione di “Invito all’Opera” .
Progetto educativo di avvicinamento dei giovani alla musica classica e all’opera. 
Dopo  aver presentato  nelle edizioni precedenti  opere buffe  e melodrammi nel cartellone di questa stagione è previsto un adattamento   dell’opera /musical West Side Story di Leonard Bernstein, celebre compositore americano del novecento. Il progetto si prefigge lo scopo  di sostenere ed incoraggiare la partecipazione attiva dei giovani studenti all’apprezzamento di linguaggi musicali alternativi alle mere tendenze di moda, di far crescere il senso critico e l’accesso ai molteplici codici delle composizioni artistiche, di quelli che sono e saranno gli spettatori del futuro.
Nel progetto sono coinvolti istituti superiori (quest’anno regia e realizzazione è affidato al Liceo Coreutico e al maestro di danza Paolo Traini) e scuole primarie con spettacoli finali che vengono rappresentati in varie città della provincia.
Alla presentazione intervengono la dirigente scolastica Loredana Di Giampaolo, la curatrice del progetto Maria Rosa Dei Svaldi,  Pier Paolo Traini e il consigliere provinciale delegato ai progetti educativi, Domenico Pavone, Paolo Iaconi presidente dell’associazione Castellarte.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.