Vasto, esplode bombola in carcere

torre sinello carcere

 Un detenuto ospitato nel carcere di Torre Sinello a è rimasto gravemente ferito questo pomeriggio per l’esplosione di una bombola ricaricabile da campeggio che utilizzava all’interno della sua cella. L’uomo è stato colpito in pieno dalla deflagrazione; prontamente soccorso dal personale sanitario della struttura carceraria e è stato poi trasportato in ambulanza al Pronto soccorso dell’ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ di Vasto dove i medici stanno hanno effettuato le prime cure del caso. Sulla pista di viale Paul Harris è anche atterrata l’eliambulanza del 118 da utilizzare per un eventuale trasferimento al Centro grandi ustionati del Cardarelli di Napoli per poi ripartire vuota in direzione Pescara.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.