Pizzoli, arrestato 22 enne per omicidio stradale

carabinieri arresto

Il gip del tribunale dell’Aquila ha convalidato l’arresto, disponendo i domiciliari nella sua abitazione di Montereale, per il 22enne accusato di omicidio stradale.
Il giovane si è scontrato frontalmente con l’auto condotta da una mamma 32enne di Cesaproba, frazione di Montereale che ha perso la vita nell’incidente avvenuto sulla Statale 260 Picente, tra i comuni di e Cagnano Amiterno.
L’arresto è scattato in seguito al fatto che, dopo il ricovero in ospedale, gli esami avevano dimostrato un elevato tasso alcolemico.
Secondo le indagini dei carabinieri guidando ubriaco, il 22enne studente di ingegneria avrebbe invaso la corsia andando a sbattere contro l’auto della mamma di due figli, che andava a lavorare.
Il giudice ha concesso i domiciliari perché il ragazzo è incensurato.
Dopo la convalida, lo studente è stato dimesso e trasferito nella sua abitazione.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.