15 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Roseto, manutenzione dei parchi cittadini

L’assessore alle Manutenzioni di Roseto Nicola Petrini ha messo a punto una mappatura dei parchi cittadini interessati in questi giorni e nelle prossime settimane da un’imponente opera di manutenzione programmata col supporto degli operai comunali.
Una programmazione resa possibile dall’ottimizzazione del lavoro scaturita dalla fusione delle due squadre di operai addetti allo spazzamento e al verde.
E cosi l’assessore Petrini ha potuto calendarizzare lavori di manutenzione e sfalcio nelle seguenti aree:
-Parco Patrizi
-Parco Oasi
-Parco Il Meridiano
-Parco Barba
-Parco Mozart
-Parco Laeng
-Parchetto San Giovanni
-Parco Santa Petronilla
-Parco via Palermo
-Parco giochi di Cologna

A queste aree vanno aggiunte anche tutte le aree verdi delle scuole di competenza comunale. In alcuni parchi cittadini i lavori sono già iniziati, mentre a rotazione gli altri interventi sono stati calendarizzati nelle prossime settimane parallelamente al monitoraggio costante fatto sulla crescita dell’erba.
Petrini puntualizza che per quel che riguarda le grandi aree verdi di Campo a Mare e viale America, si deve attendere l’entrata in funzione del trattorino a disposizione del Comune e programmata tra due settimane.

L’assessore precisa però che occorrerà qualche giorno di attesa per la rimozione dei cumuli degli sfalci accantonati nei parchi in manutenzione. “Chiedo ai cittadini lo sforzo di pazientare per il ritiro di questi cumuli poiché avendo l’area di stoccaggio rifiuti sotto sequestro, siamo costretti a dover conferire il materiale in discarica.
Il che significa che la ditta Diodoro – continua l’assessore – provvederà a ritirare gli sfalci solo in presenza di grandi quantitativi.
Ragion per cui chiedo ai cittadini di perdonare qualche giorno di attesa per la permanenza dei cumuli di cui tuttavia garantisco il ritiro.
Del resto stiamo facendo uno sforzo imponente per il decoro della città in vista dell’estate cercando di ottimizzare al meglio il lavoro compatibilmente con i limiti tecnici e ed economici che abbiamo”.
L’assessore si dice infine soddisfatto dei lavori di sfalcio e potatura delle siepi e delle piccole alberature che si è concluso proprio nei giorni scorsi sul lungomare sud a cura di una ditta esterna.
Petrini ha annunciato che, per quel che riguarda il lungomare nord, i lavori appaltati inizieranno invece la prossima settimana e si concentreranno su tutta l’area che va da viale Makarska al mare inclusa la zona del Borsacchio e via Marcacci.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie