L’Aquila, 26 agosto Il Volo canta a Collemaggio

il volo gianluca ginoble

La Basilica di Collemaggio si illumina lunedi 26 agosto per uno spettacolo musicale dal titolo “Il Volo per L’Aquila”, in occasione della 725^ Perdonanza 2019.

Il gruppo musicake Il Volo canta per l’Aquila, in questo modo Gianluca, Ignazio e Piero il trio canoro di fama mondiale portano in musica il loro personale legame con la Città dell’Abruzzo.
Uno spettacolo inedito, ideato e costruito appositamente come regalo agli aquilani.

Il cantante di Montepagano (Roseto degli Abruzzi) Gianluca Ginoble ha raccontato come questa serata è un omaggio a tutti quelli che hanno sofferto e ancora soffrono a causa del sisma, e sarà dedicata a tutte le persone che hanno perso affetti importanti.

Con questo spirito sono anche stati scelti i brani che comporranno la scaletta dello spettacolo.
Tra questi brani ha racconato Ginoble spicca l’Ave Maria Mater Misericordiae, eseguita anche per Papa Francesco.

Un inno all’amore e alla vita: “Ave Maria, canta l’anima mia come un’aquila nel vento, si affida e va. Vola”. Un testo che tra le sue note cita l’aquila e il volo, un segno del destino.

Sul palco insieme al Volo, ci sarà la Grande Orchestra Sinfonica dei Conservatori, composta da giovani talenti provenienti dai vari conservatori d’Italia diretti dal Maestro Leonardo De Amicis.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: