Castellalto, sindaco aderisce al partito di Matteo Renzi

castellalto sindaco renzi

“Alla luce della scissione avvenuta nel partito democratico con la nascita di Italia Viva e la dichiarazione del nostro Sindaco di aderire al nuovo partito di Matteo Renzi, il gruppo di ART. UNO di Castellalto, che ricordiamo essere nel gruppo di maggioranza, non può che rilevare un cambiamento di fondo che riflette sia la condizione politica nazionale ma che potrebbe anche condizionare la stabilità della nostra amministrazione.

Chiaramente si tratta di un passaggio non aspettato che ci mette di fronte a delle scelte già fatte, forse non troppo ortodosse e forse non troppo condivise dalla collettività. La creazione di un nuovo partito ha il sapore amaro di un gioco in cui gli interessi dei cittadini hanno un ruolo marginale, mentre al palo della cuccagna sono appese poltrone ed incarichi. In questo momento di instabilità politica, e l’avanzamento di una destra retriva e pericolosa, la sinistra dovrebbe ricompattarsi e non dividersi.

Ci auguriamo che il nostro Sindaco a breve convochi le forze di maggioranza in seno al consiglio comunale, per una disamina del quadro politico e amministrativo”.

riceviamo e pubblichiamo da
Gruppo Articolo Uno Castellano

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.