Pineto, si sperimenta compostiere per rifiuti organici

rifiuti

Il Comune di Pineto punta sempre più alla riduzione dei rifiuti e a migliorare i già buoni livelli di raccolta differenziata sinora raggiunti e lo fa con una sperimentazione portata avanti dall’Amministrazione Comunale con il Consorzio Sociale Am che si occupa della raccolta e gestione dei rifiuti in questo territorio. Si tratta di alcune compostiere che il consorzio mette a disposizione per una fase sperimentale in grado di produrre compost dai rifiuti organici. Un periodo di prova quindi utile per capire come agire nel breve-medio periodo valutando a chi consegnarle anche tenendo conto del fatto che ne esistono di diverse dimensioni.

“La compostiera rappresenta un valido alleato per trattare e poi riutilizzare in agricoltura i rifiuti organici – dichiara l’Assessora all’Ambiente e al Ciclo dei Rifiuti del Comune di Pineto, Marta Illuminati – questa compostiera messa a disposizione da Am Consorzio Sociale ci permette di sperimentare al meglio le sue caratteristiche e di avere quindi degli elementi per decidere quali azioni portare avanti nei prossimi mesi. Ringrazio anche a nome del Sindaco Robert Verrocchio e dell’Amministrazione Comunale tutta, Am per l’impegno dimostrato nel portare avanti azioni lungimiranti con grande spirito di collaborazione”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.