25 Giugno 2024
Italia e Mondo

Lecco, prete condannato per aver diffamato Matteo Salvini

matteo salvini

Un sacerdote delle Brianza Lecchese, don Giorgio De Capitani, 81 anni, è stato condannato dal giudice di per aver diffamato Matteo Salvini.
Nel 2015, il sacerdote pubblicò sul suo blog post diffamatori nei confronti di Matteo Salvini che lo querelò.
Lo scorso 23 ottobre Salvini si era presentato in tribunale a Lecco e aveva risposto alle domande del Pm.
Oggi nuova udienza con la deposizione di don De Capitani.
Il giudice ha condannato il sacerdote al pagamento di 7.500 euro, oltre al risarcimento del danno per 7 mila euro.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie