Roseto, convegno Trust servizi negli enti locali

trust roseto

Il Trust nella gestione dei servizi negli enti locali e strumento per la tutela ed assistenza della disabilità.
Questo il tema del convegno che si terrà Venerdì 14 novembre 2019 alle ore 16,00 nella sala Consigliare del comune di Roseto degli Abruzzi con il patrocinio dello stesso, in partnership con il Centro Studi Delfico Foundation e la Albany International School. 
Relatore sarà uno dei massimi esperti italiani e docenti di Diritto del Trust: Mauro Norton Rosati di Monteprandone De Filippis Delfico. 
L’illustre docente ha accolto con sommo piacere e disponibilità l’invito del Comune di Roseto degli Abruzzi e per esso, del Sindaco Avv. Sabatino Di Girolamo, stante i legami storico familiari che legano la sua famiglia materna alla storia della città di Roseto, ma anche per l’importante opera divulgativa sull’utilizzo del Trust quale strumento di tutela che i genitori possono porre in essere in via preventiva per il futuro dei loro figli con disabilità, finalità molto sentita dal sindaco Di Girolamo.
Il Trust, istituto di derivazione anglosassone, nonostante sia stato introdotto in Italia con la ratifica della Convenzione dell’Aja nel 1985, è ancora poco conosciuto nel nostro Paese, anche dagli addetti ai lavori e il Centro Studi Delfico Foundation, unitamente alla Albany International School, business school Anglo Americana di cui il relatore é Rettore e Chancellor, si sta adoperando da anni alla divulgazione e applicazione del Trust in ogni campo del Diritto e dell’Economia, quale  utile strumento di tutela patrimoniale e di pianificazione aziendale e familiare.
Porterà i saluti il sindaco Sabatino Di Girolamo e modererà i lavori Marino Spada Direttore de: “La voce del Cerrano”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.