18 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

San Giovanni Teatino, denunciato fotografo

carabinieri arresto

Non consegna ai suoi clienti le fotografie, già pagate, delle cerimonie: per questo un fotografo che ha lo studio a Pescara è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Sambuceto per truffa con recidiva.

La denuncia partita da 5 famigli che si erano rivolte al fotografo per servizi fotografici di matrimoni e battesimi versando caparre consistenti.
Il fotografo ha chiuso lo studio e ha fatto perdere le proprie tracce, senza conegnare le foto.

I cittadini di vittime del fotografo hanno deciso di rivolgersi ai carabinieri.

Il fotografo rintracciato nella sua nuova residenza in un comune del pescarese.

Nella perquisizione effettuata nella sua abitazione e sono stati trovati e sequestrati supporti magnetici sui quali erano memorizzati migliaia di fotografie.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie