Roseto, Casa Civica e Altra Città: “incroci troppo pericolosi”

roseto degli abruzzi

Casa Civica Roseto e Altra Città annunciano la presentazione di una mozione per prevedere l’installazione di specchi parabolici negli incroci di Roseto centro.

Nasce da un lavoro di equipe dei coordinatori del gruppo Altra Città avallato da Casa Civica.
L’iniziativa tende a spingere l’amministrazione comunale a risolvere un problema annoso, che crea pericolo e disagio ogni giorno nelle vie centrali di Roseto, quello della scarsa visibilità agli incroci delle vie interne.

In un comunicato arrivato in redazione i due gruppi consigliari rosetani illustrano che: “La nostra città, specie nella parte centrale del tessuto urbano, ha una conformazione viaria caratterizzata da un reticolo con intersezioni ad angolo retto e case quasi a filo; a ciò si aggiunge che le vie del centro, già strette, hanno molto spesso una parte della carreggiata impegnata dalle auto in sosta”, spiegano i promotori della mozione.
Queste condizioni limitano notevolmente la visibilità agli incroci e rappresentano un grave pericolo per gli utenti della strada.
Ed è per questo che chiediamo all’amministrazione comunale di installare in tutti gli incroci del centro città specchi parabolici per risolvere tale inconveniente, riconoscendone di fatto la pericolosità.
Confidiamo che l’iniziativa sia avallata dal sindaco e che trovi prestissimo attuazione, considerando peraltro che la sicurezza stradale era tra i punti del programma elettorale del Sindaco Di Girolamo.
In questo progetto potrebbero trovare il giusto impiego parte degli introiti dei parcheggi a pagamento nonché delle contravvenzioni, risolvendo un problema molto sentito e urgente”.
L’iniziativa protocollata come mozione sarà in discussione già al prossimo consiglio comunale.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: