Roseto, coronavirus, il punto della situazione alle 19,00

coronavirus 9

Queste le parole del sindaco di Roseto degli Abruzzi, (Teramo) circa la situazione del caso sospetto coronavirus in città: “Esco adesso dalla riunione in prefettura.
Il paziente interessato è ricoverato ma in buone condizioni.
Fino a questo momento non ancora giunge il riscontro dallo Spallanzani circa la positività.
I familiari sono isolati, monitoriati e asintomatici.
Sono stati individuati luoghi e persone di Roseto con cui la famiglia è venuta a contatto e, anche con riferimento ad essi, la Asl provvederà ad attivare un’azione di monitoraggio.
Ciò posto, in attesa che la Regione Abruzzo emani eventualmente una nuova ordinanza, con nuovi protocolli comportamentali per casi analoghi a quello di Roseto, ritengo opportuno mantenere a titolo cautelativo la chiusura delle scuole fino a sabato prossimo compreso.
Sottolineo ancora che la chiusura è solo cautelativa e che la sospensione riguarda le sole attività didattiche e non quelle amministrative.
L’ordinanza di chiusura sarà estesa anche al centro diurno disabili.
Voglio ricordare l’opportunità di evitare i luoghi affollati e gli assembramenti, l’opportunità di rivolgersi per qualsiasi dubbio o problema al proprio medico di famiglia per un consulto telefonico, la necessità di non intasare i 118 e i Pronto soccorso.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.