Roseto, lamentele per il campo Fonte dell’Olmo

fonte olmo

Questo lo sfogo letto su Facebook da parte di Matteo Lamedica
“Un comune scandaloso.
Del calcio non gliene frega niente. Tutto all’abbandono totale.
Meno male che c’è ancora gente come noi che mantiene vivo questo splendido sport con enormi sacrifici economici e lontani dalle proprie famiglie facendo del sociale sennò sai quanti ragazzi starebbero a spasso a fare qualche bravata.
Comunque un ennesimo ringraziamento particolare ai nostri splendidi tifosi che non ci abbandonano mai nonostante quello che è successo oggi allo stadio che ha dello scandaloso
Per sempre forza Rosetana.

Questo sfogo in riferimento a quello successo al campo sportivo Fonte dell’Olmo di Roseto degli Abruzzi.

Uno spazio sportivo che su Facebook scrive Giuseppe Lamedica e lo definisce definisce: “campo sportivo Fonte dell’Olmo, un campo di calcio irriconoscibile dove la squadra di Roseto ha dovuto disputare la partita contro L’Aquila senza il supporto dei suoi tifosi.
Ma cosa aspetta il Comune?
Vergognoso siamo dovuti rimanere senza tifosi perché al loro ingresso gli si chiedeva di esibire documento d’identità ed essere registrati.
Mai visto una cosa del genere in una partita di promozione con tifoserie amiche”

Questo il commento di un tifoso: “Neanche ai clandestini vengono presi i documenti per poter entrare a una partita di promozione nel nostro stadio. Mi chiedo a cosa serve tutto ciò”.

E ancora un altro tifoso ringrazia il presidente Giuseppe Lamedica scrivendo: “Presidente riesci sempre a prendere nel segno.
La nostra squadra è penalizzata da un impianto che attualmente non è degno di questa categoria e di questa città”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: