Palermo, coronavirus, multato il bagnante di Mondello

mondello
mondello

Non solo le grigliate sui tetti, accompagnate da balli di gruppo e fuochi d’artificio, ma anche i fautori della tintarella a tutti i costi e a caro prezzo.
È il caso di un distinto signore che oggi per il terzo giorno consecutivo si è recato sulla spiaggia palermitana di ed è stato nuovamente sanzionato.
Sabato il bagnante era stato sorpreso da un elicottero dei carabinieri, che si era abbassato fino a costringerlo ad allontanarsi dalla spiaggia.
Una scena che è stata ripresa dalla telecamere di sorveglianza del circolo nautico Albaria ed era diventata virale sui social.
Oggi il bagnante impenitente è tornato nuovamente a prendere il sole, incurante dei divieti, ed è stato fermato da una pattuglia della polizia che lo ha costretto a rivestirsi.
Per lui è scattata la terza sanzione: “Pagherò anche questa – ha commentato – non ho paura del coronavirus e voglio continuare a prendere il sole”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.