Il 38% degli italiani ha difficoltà a pagare le rate dei mutui. Lo dice Banca d’Italia

tasche soldi
tasche soldi

A causa della pandemia da Coronavirus Covid-19, nel mese di aprile il 38% degli italiani che avevano contratto un mutuo, ha affermato di avere difficoltà nel pagare le rate. Questo quadro preoccupante emerge dall’indagine sulle famiglie condotta dalla Banca d’Italia e riportata nella relazione annuale di palazzo Koch da cui si legge inoltre: “la percentuale è più elevata tra i lavoratori autonomi e tra quelli impiegati nel settore del commercio e della ristorazione (52% e 64%, rispettivamente)”. In più c’è un “marcato deterioramento della condizione economica” per le famiglie.