17 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Pescara, Ada Manes Foundation for Children Onlus a sostegno delle USCA delle ASL PE-CH

chieti

Ada Manes Foundation for Children Onlus, la fondazione presieduta dal Chirurgo Pediatra Grazia Andriani, con sede a , in questo periodo di emergenza sanitaria, si dedica a sostenere il territorio abruzzese con una donazione alle USCA (Unità Sanitaria di Continuità Assistenziale) delle ASL di Pescara e di Lanciano-Vasto- e all'Unità Operativa di Neonatologia e Terapia intensiva neonatale di Chieti “per contribuire in modo concreto ad affrontare l'emergenza da coronavirus che ha colpito tutto il mondo”.

“Prima dell'epidemia del Covid 19 – ha spiegato la Dott.ssa Andriani – avevamo messo a punto le nostre missioni in Sudan e Tanzania e per queste avevamo chiesto e ottenuto solidarietà dagli amici e sostenitori della Fondazione. Ora per la Ada Manes Foundation for Children Onlus è il momento di ricambiare tanta generosità e dare un sostegno concreto alla lotta contro il terribile Covid 19 della nostra terra”.

La fondazione ha fornito presidi sanitari e “il materiale – si legge in una nota diffusa dalla Fondazione – sarà utile ai team di professionisti in prima linea, per contenere l'emergenza e lavorare sempre meglio”.

Alla Asl di Pescara sono stati offerti 6 tablet, 8 termometri al laser, 50 saturimetri, 1000 guanti in nitrile per un totale di 5000 euro e saranno utilizzati da chi ora assiste casa per casa i più fragili, gesto “che – ha spiegato la Dott.ssa Andriani – sarebbe piaciuto alla nostra benefattrice Ada Manes. Noi rimaniamo in attesa di poter riprendere al più presto le nostre missioni nei Paesi a Risorse Limitate dove ora la situazione è molto difficile, al fianco dei nostri piccoli pazienti”. L'incontro, avvenuto la scorsa settimana, si è tenuto alla presenza del Direttore Amministrativo Dr Paolo Zappalà, del Direttore Generale f.f. Dr Antonio Caponetti e del Coordinatore del Dipartimento di Prevenzione per l'attività Covid, Dr Ildo Polidoro.

Alla Asl di Chieti sono stati donati 30 pulsossimetri – destinati alle USCA – e 5 termometri laser “no contact”, per un valore di 2000 euro, destinati all'Unità Operativa di Neonatologia e Terapia intensiva neonatale di Chieti diretta dal Prof. Diego Gazzolo. La donazione è avvenuta ieri, 4 maggio, alla presenza del Prof. Gazzolo e del Dr Ezio Casale, vicepresidente di Ada Manes e presidente dell'Ordine dei Medici della provincia di Chieti.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie