Roseto, M5S: “sostanze stupefacenti al centro anziani?”

corneli 4

Nei giorni scorsi il Sindaco ci ha giustamente ricordato l’obbligo dei privati di tagliare l’erba delle nostre proprietà, ma nel contempo l’amministrazione cosa sta facendo per il verde pubblico?

Noi del MoVimento 5 Stelle, con volenterosi privati cittadini, ci siamo sentiti obbligati ad intervenire per ripulire alcune aree verdi, tra cui quella di Voltarrosto, che abbiamo piantumato lo scorso novembre grazie al contributo della portavoce Valentina Corneli che ha donato gli alberi.

Inoltre ieri abbiamo dato una mano per la manutenzione e pulizia del centro anziani della città, e grazie alla collaborazione tra noi del MoVimento e i cittadini, il giardino ora è pulito e sarà presto fruibile dagli associati.
Con l’occasione, gli anziani ci hanno riferito che da tempo persistono dei problemi di sicurezza irrisolti, collegati al muro di cinta del giardino, che è pericolante, ed alla frequentazione del luogo da parte di personaggi dediti all’uso di sostanze stupefacenti.
Se ciò fosse vero, e noi non abbiamo motivo di ritenere il contrario, la situazione sarebbe intollerabile. Chiediamo pertanto all’amministrazione di attivarsi immediatamente, disponendo le opportune verifiche e provvedendo di conseguenza. Non dimentichiamo, difatti, che gli anziani meritano sempre, e oggi ancora di più, la massima attenzione”.

On.le Valentina Corneli
Luigi Talamonti (coordinatore del gruppo M5S Roseto)

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: