Roseto, centrodestra scalda i motori per le amministrative del 2021

municipio roseto

Sabato pomeriggio a Roseto degli Abruzzi (Teramo) si è tenuto un tavolo di incontro e di confronto tra i gruppi del centrodestra rosetano presenti in Consiglio Comunale ed i rappresentanti dei partiti della medesima area politica.

All’appuntamento erano presenti: Enio Pavone ed il Segretario Toriella Iezzi per “Roseto al Centro”, Alessandro Recchiuti ed il Presidente Vanessa Quaranta per “Il Punto”, Angelo Marcone ed il Coordinatore Flaviano De Vincentiis per “Grande Roseto”, il Segretario Provinciale Marilena Rossi ed il Segretario Comunale Francesco Di Giuseppe per “Fratelli d’Italia”, il Commissario Provinciale Gabriele Astolfi e Francesca Persia per “Forza Italia”, il Coordinatore di “Idea/Cambiamo” Fabrizio Valloscura ed il portavoce di “AreaBlu” Carlo Simone. E inoltre intervenuto il Coordinatore provinciale della “Lega” Gianfranco Giuliante, collegato in video-conferenza perché fisicamente impegnato in altri appuntamenti fuori provincia.

Nel corso dell’incontro gli intervenuti hanno confermato all’unanimità la volontà di iniziare un percorso condiviso in vista delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno, a Roseto degli Abruzzi, nella primavera del 2021. Con l’occasione si è preso l’impegno di costituire, a breve, un tavolo politico-programmatico al fine di costituire una alternativa all’attuale inconsistente, disastroso e fallimentare governo cittadino guidato dall’asse Ginoble-Di Girolamo che ha, in questi anni, distrutto la Città di Roseto degli Abruzzi.

Un pensiero riguardo “Roseto, centrodestra scalda i motori per le amministrative del 2021

  • Avatar
    29 Giugno 2020 in 11:19
    Permalink

    Roseto distrutta mai come con l’ultima amministrazione di centro destra , che si ostina con i soliti personaggi anacronistici a riproporsi ad una citta’ oramai stanca di figure dannose e inconsistenti .

    Rispondi

Commenta la notizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: