18 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Teramo, Biciclettata naturalistica guidata nei Parchi fluviali del Tordino e del Vezzola

Teramo piazza Orsini

Il WWF Abruzzo ha presentato in una conferenza stampa tenuta a Chieti presso il Museo universitario, gli appuntamenti abruzzesi dell'edizione 2020 di Urban Nature, la festa della natura in città, in programma in tutta Italia domenica 4 ottobre prossimo.

L'iniziativa, nata nel 2017, rappresenta un'occasione, fortemente voluta dal WWF, per riscoprire gli animali e le piante che vivono, spesso da “clandestini”, nelle nostre città, per rinnovare il modo di pensare gli spazi urbani dando più valore alla natura e per promuovere azioni virtuose da parte di amministratori, comunità, cittadini, imprese, università e scuole al fine di proteggere e incrementare la biodiversità presente anche nei centri abitati.
Oggi le nostre città devono affrontare infatti sfide difficili come rispondere efficacemente ai cambiamenti climatici, ridurre gli impatti derivanti da un territorio estremamente impermeabilizzato, promuovere una buona gestione delle acque urbane e degli ecosistemi acquatici…
“Sono tante le iniziative in programma nella nostra Regione – ha sottolineato questa mattina in conferenza stampa Filomena Ricci, delegato del WWF Abruzzo – organizzate dai volontari del WWF, anche in collaborazione con Enti e altre Associazioni che hanno a cuore la biodiversità urbana o sono promotori di esperienze di gestione degli spazi verdi o di approcci sostenibili alla vita in città. Gli eventi hanno tutti la finalità di far scoprire la natura vicina a noi, e anche quella di proporre buone pratiche per l'organizzazione dei servizi e della gestione dei centri urbani”.

Appuntamento alle ore 9:30 presso il Parco fluviale del Vezzola davanti al Cinema Smeraldo per una biciclettata guidata dagli esperti Serena Ciabò e Raffaele Di Marcello alla scoperta del polmone verde della nostra città: i parchi fluviali dei due corsi d'acqua cui deve anche il proprio nome e che ne caratterizzano da sempre la storia. Conosceremo le piante e gli animali di queste aree verdi e ne scopriremo bellezze e problemi. In collaborazione con FIAB.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie