17 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Tirreno Adriatico, Michele Petraccia, sindaco di Pietracamela

prati di tivo

Michele Petraccia, sindaco di sulla tappa della Tirreno Adriatico ha scritto: “Arriviamo a tagliare questo traguardo con una certa soddisfazione e non c'è voluto poco. Sono anni che stiamo dietro a questo evento di caratura internazionale. È un'opportunità che abbiamo colto con tutti gli oneri e gli onori dove si fa promozione turistica, immagine ed economia sul territorio in un periodo di immobilità e dove la stagione invernale non è mai partita per il secondo anno di fila. Diversi alberghi hanno voluto riaprire a Prati di Tivo e c'è stata una ricaduta diretta a livello economico. Noi siamo molto ambiziosi ed è per questo che vogliamo ambire a riportare il Giro d'Italia che manca da più di 40 anni sulla nostra montagna. Ringrazio tutta l'amministrazione comunale, la RCS Sport, la Provincia e la Regione, ma non voglio dimenticare l'opera impagabile dei volontari della Protezione Civile Gruppo Alpini Teramo e dei volontari della Protezione Civile Pineto, il cui apporto sarà indispensabile alla luce del periodo che stiamo attraversando. Per quanto concerne il pubblico, al momento ci affidiamo alle normative vigenti della zona arancione ma i nostri volontari si daranno un gran da fare per evitare assembramenti e far rispettare le distanze. Sul fronte della sistemazione delle strade, abbiamo messo a posto le parti più critiche ma siamo a buon punto, nonostante qualche piccolo rallentamento dovuto alla nevicata dei giorni scorsi, ma per sabato è previsto bel tempo e grande spettacolo agli occhi di tutti”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie