19 Maggio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, M5S, Roseto Progressista e Coraggiosa, Un’altra Idea di Roseto 21.0, non si alleano con PD

roseto asino ciancaione
immagine di repertorio

Arrivata nella nostra redazione una nota stampa a firma congiunta di M5S e i gruppi politici di Roseto Progressista e Coraggiosa e Un'altra Idea di Roseto 21.0, in cui si precisa che per le prossime elezioni di autunno previste a non si uniranno alla compagine politica del Partito Democratico. Lasciamo spazio alle loro parole qui di seguito.
“Nessun accordo imminente col PD in vista delle elezioni. Il M5S e i gruppi Roseto Progressista e Coraggiosa e Un'altra Idea di Roseto 21.0 sono da tempo impegnati nella costruzione di un progetto politico per risollevare la nostra città e proiettarla nel futuro.
Crediamo fortemente nella chiarezza e nella trasparenza, per questo che per rispetto della cittadinanza dobbiamo fare alcune precisazioni.
Luigi Talamonti del M5S, Paola Aloisi di Un'altra Idea di Roseto 21.0 e Marco Sacchetti di Roseto Progressista e Coraggiosa smentiscono quanto riportato in più occasioni sugli organi di stampa, riguardo ad una probabile ed imminente alleanza con il PD in vista delle prossime elezioni amministrative a Roseto.
Ad oggi le interlocuzioni con il PD non hanno portato a nulla, anzi l'unico momento di confronto (PAN) è stato un “fallimento”, affermano in sinergia i rappresentanti dei gruppi,“Nonostante questo abbiamo tentato di percorrere la via del dialogo sollecitando incontri che non sono mai arrivati.
Restiamo stupiti da alcune fantasiose ricostruzioni che parlano di accordi imminent”, insistono nella nota congiunta.
Niente di tutto questo, non c'è nessun accordo imminente perché il PD ha scelto con il silenzio di non dialogare con noi. Inoltre mentre noi vorremmo parlare di progetti, di visioni, di temi, tutto questo al PD non interessa perché preoccupato di sopravvivere alla guerra all'interno della maggioranza.
Il tempo sta per scadere, crediamo che Roseto abbia bisogno di serietà, competenza e responsabilità che certo non emergeranno se continua questo triste teatrino autoreferenziale”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie