Giulianova, Deco Metalferro Amicacci Abruzzo batte Dinamo Lab 71 a 51

amicacci abruzzo
amicacci abruzzo

Prima vittoria casalinga per la Deco Metalferro Amicacci , che al Palacastrum di supera 71-51 la Dinamo Lab Banco di Sardegna. Una gara condotta agevolmente dai ragazzi di Carlo Di Giusto, che hanno sfruttato al meglio le rotazioni di un roster più profondo rispetto ai sardi.

Inizio equilibrato con la Dinamo Lab che si affida all’ex Amicacci Morteza Gharibloo per tenere testa alla squadra di casa. L’Amicacci sale di livello in difesa mentre in attacco viene trascinata dai canestri di Marchionni e Stupenengo, prendendo il largo nel finale del primo quarto (22-8).

La prima parte del secondo quarto vede la Deco Metalferro soffrire in attacco, subendo la parziale rimonta fino al -6 da parte di Claudio Spanu e compagni. La risposta arriva con i canestri importanti di Berdun, Cavagnini e Beginskis, che permettono agli abruzzesi di andare all’intervallo con la doppia cifra di vantaggio (36-26).

La ripresa vede l’Amicacci premere sull’acceleratore, con una gran difesa, arrivando a toccare il +20 sospinta in attacco da Berdun, Beginskis, Benvenuto e Stupenengo. In chiusura di terza frazione Sassari prova a limitare i danni con Pellegrini e Gharibloo (54-37).

In apertura di ultimo quarto la squadra di casa si affida all’energia di Galliano Marchionni ma i sardi non si arrendono piazzando un parziale chiuso da Spanu per il -13. Dopo il time-out chiamato da coach Di Giusto ci pensano ancora Marchionni e Stupenengo, infallibili al tiro, a spegnere le velleità degli avversari e consegnare il successo all’Amicacci (71-51).

L’Amicacci Abruzzo è adesso attesa dal primo appuntamento decisivo della stagione, con la Final Four di Coppa Italia in programma a Grottaglie (Taranto) il 5-6 novembre. Sarà un banco di prova importante contro i top team italiani, ancor di più con un titolo ufficiale in palio.

Le parole di Marco Stupenengo al termine dell’incontro, top scorer della Deco Metalferro con 20 punti: “Dopo l’esordio contratto contro Firenze dovevamo dimostrare come squadra di saper giocare molto meglio rispetto alla partita precedente, stiamo trovando la forma migliore, aspetto importante in vista dei prossimi impegni. Aspettative per la Coppa Italia? Di vincere, non ci sono alternative”.

Tabellino

Deco Metalferro Amicacci Abruzzo: Benvenuto 4, Beginskis 6, Marchionni 17, Blasiotti, Cavagnini 8 (14 reb), Berdun 14 (12 ass), Bundzins 2, Stupenengo 20, Ion, Fares.

Dinamo Lab Sassari: Magrì 4, Spanu 7, Pellegrini 16 (9reb), Rovatti, Gharibloo 18 (11reb), Quaranta 6, Uras, Gaias.

Serie A – Risultati 2^ giornata di andata

Girone A

GSD Porto Torres – Studio 3A Millennium Padova 41-88
PDM Treviso – UnipolSai Briantea84 Cantù 37-77

Classifica:
Padova 4 | Cantù 2* | Treviso 2 | Reggio Calabria 0* | Porto Torres 0 |

Girone B

Deco Metalferro Amicacci Abruzzo – Dinamo Lab Banco di Sardegna 71-51
Special Bergamo Sport Montello – S. Stefano Avis 36-75

Classifica:
Amicacci 4 |
S. Stefano 2* |
Sassari 2 |
Firenze 0* |
Bergamo 0 |

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.