Città Sant’Angelo, farmacia Comunale regala Ffp2 a studenti in scuolabus

farmacia comunale

Saranno distribuite una ventina di mascherine a ogni bambino dai 6 anni che saranno trasportati sugli scuolabus comunali. Non devono fare richieste o recarsi presso gli uffici, ma verranno distribuite a coloro che usufruiranno del servizio scuolabus perché hanno l’obbligo di indossare le Ffp2.
Le mascherine Ffp2 saranno donate dalla Farmacia Comunale di Città Sant’Angelo.

Ha detto in una nota stampa Simona Rapagnetta, assessore alle Partecipate: “Un gesto davvero di sensibilità e di vicinanza alle famiglie, Nel comprendere quanta preoccupazione vivano le famiglie che quotidianamente mandano i propri figli a scuola, la distribuzione di queste mascherine, specifiche per accedere al trasporto scolastico, vuole rappresentare un segno di vicinanza in un momento tanto concitato e difficile anche per gli studenti così colpiti dalle restrizioni anti-Covid. É un piccolo gesto ma fortemente voluto dalla nostra Amministrazione. È doveroso un ringraziamento a tutto il personale della FCCSA per la particolare dedizione con la quale garantisce un trasporto in piena sicurezza”.

Ha spiegato il sindaco Perazzetti: “Ringrazio per la sensibilità che la Farmacia Comunale ha come società dimostrato: sempre in prima linea nel combattere questa pandemia, oggi dona queste mascherine. Questo è il risultato di un’ottima gestione della società stessa che purtroppo per una scellerata decisione pregressa stava per essere dismessa secondo la Legge Madia, ma che noi, sempre in quell’ottica di rendere tutte le partecipate pubbliche, abbiamo rilanciato cercando una fusione con Ambiente Spa perché le buone società, le società che producono utili e che danno risultati positivi devono essere salvate”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.