Morro d’Oro, Atletica Vomano torna a correre con “L’Abruzzo nel cuore”

atletica vomano

Partito il progetto che ha l’ambizione di contribuire alla valorizzazione del territorio attraverso lo sport, con l’alto patrocinio della Regione e l’importante sostegno di aziende locali.

Partito di slancio il progetto “L’Abruzzo torna a correre” promosso dall’ Vomano in collaborazione con la Regione Abruzzo e aziende locali, che ha già visto protagonisti gli atleti Mohamed Zerrad vincitore della 1^ prova dei Campionati Regionali assoluti di cross a Sulmona e stabilito il nuovo record Regionale dei mt 800 assoluti indoor con il tempo di 1.49.07 ad Ancona, Matteo Rossi vincitore tra le promesse e terzo assoluto ai cds cross di Sulmona, oltre a dominare il trail corto alla “Ronda Ghibellina” di Castiglion Fiorentino. Il programma degli impegni istituzionali per il Club Abruzzese proseguirà in questa prima parte della stagione invernale nell’ambito del calendario Regionale Nazionale della Federazione Italiana di atletica leggera e in meeting Internazionali, a partire da sabato 12 febbraio a Dortmunt in Germania dove Mohamed Zerrad andrà a caccia di un riscontro cronometrico di prestigio nella gara dei mt 1500 indoor. Il giorno successivo, 13 febbraio, atteso l’esordio in Abruzzo dopo la brillante vittoria in Lombardia, con la Maglia dell’Atletica Vomano dell’Azzurro 2021 dei mt 10.000 mt promesse Luca Ursano, alla Straterno a Chieti per la 2^ e decisiva prova di qualificazione per la Finale Nazionale dei Campionati Italiani di Società di cross in programma a Treviso il 12-13 Marzo.
Il progetto “L’Abruzzo torna a correre” parte dal presupposto che lo Sport è uno dei mezzi di comunicazione più efficace e trasversale, ricco di significati e emozioni, capace di incidere su tutti i territori in grado di creare un circolo virtuoso attraverso una rete capillare che mira a valorizzare le potenzialità dell’Abruzzo fuori dai confini regionali. Il progetto mira, allo stesso tempo, ad accelerare il processo di “alfabetizzazione sportiva” che l’Atletica Vomano ha avviato sul territorio da oltre 30 anni e che anche quest’anno si è rinnovato presso gli Istituti scolastici del territorio. Per la buona riuscita del progetto è stato necessario avviare un percorso strutturato mettendo in campo strategie e strumenti in grado di rispondere agli obiettivi prefissati coinvolgendo più attori: in primis, tutta la struttura tecnica e organizzativa dell’Atletica Vomano che ha il ruolo di motore trainante, poi la Regione Abruzzo che ha concesso l’alto patrocinio accompagnato da un sostegno economico, entrambi per volontà del consigliere Emiliano Di Matteo, persona competente in materia di sport e forte appassionato di atletica leggera, il gruppo Di Emidio, forniture industriali e macchine utensili, il gruppo Bedavis Sport Abbigliamento Casual e Sport.
Con questi presupposti, l’Atletica Vomano si accinge a consolidare il ruolo di trampolino di lancio per atleti di interesse nazionale verso il professionismo come è accaduto per molti atleti durante gli anni di militanza nella massima serie dell’atletica italiana con successi in ambito Nazionale ed Internazionale, senza mai trascurare le attività promozionali, ricreative e sociali al servizio del territorio a favore delle nuove generazioni, persone svantaggiate e soggetti della terza età.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.