Roseto, migliorie viarie e piano asfalti

lungomare

Durante la seduta del Consiglio Comunale che si è tenuta ieri sera il Vice-Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Marcone ha annunciato importanti novità inerenti il prossimo piano asfalti ed una variante che interesserà il progetto iniziale degli interventi lungo via Roma.
“La prossima settimana, grazie a uno stanziamento di circa 10 mila euro, partiranno il via una serie di interventi a cura dei nostri dipendenti per coprire una serie di buche, le più pericolose, presenti sul territorio rosetano” spiega Marcone. “Saranno lavori con “asfalto a freddo”, ovviamente è una soluzione momentanea per porre rimedio ad alcune criticità, infatti sappiamo bene che sono numerose le strade che sono state lasciate in abbandono dalla passata amministrazione e necessiterebbero di interventi, per questo motivo abbiamo ottenuto un finanziamento ministeriale di 125 mila per intervenire in maniera più capillare. A breve andremo a redigere un piano asfalti puntuale e dettagliato stilando quelle che sono le priorità, anche se purtroppo il rincaro dei prezzi delle materie prime non ci consentirà di fare tutti gli interventi che avremmo voluto”.
“Su via Roma, della quale si è molto parlato, possiamo annunciare che presto porteremo in Giunta una variante al progetto che andrà a migliorare la situazione” dichiara il Vice-Sindaco. “Grazie a questa variante sarà inserito, su buona parte di questa importante via centrale, un sistema di raccolta e regimentazione delle acque piovane che permetterà di avere non tombini a dispersione, come previsto dal progetto originario, ma un apposito scarico dell’acqua. Un tratto però, a causa della mancanza delle pendenze giuste, dovrà rimanere con il progetto iniziale che prevedeva i tombini a dispersione che tanto hanno fatto discutere. Quello di via Roma, ahinoi, è un progetto ereditato e partito male su cui noi stiamo cercando di lavorare per migliorarlo nei limiti del possibile. In tale ottica inseriremo una nuova illuminazione a led, più moderna e esteticamente accattivante, e degli inserti in travertino, non previsti dal progetto iniziale, sul lato destro, nei pressi della zona del Parco delle Rimembranze. Infine presto novità importanti su altro tratto di via Roma”.
“Ancora una volta questa Amministrazione dimostra grande impegno e prontezza del programmare e realizzare interventi migliorativi nell’ottica di rendere la nostra città sempre più bella e funzionale. Ringrazio il Vice-Sindaco Marcone e gli uffici tecnici perché dimostrano, quotidianamente, di essere sul pezzo e saper intervenire, per migliorarli, anche sui progetti ereditati” sottolinea il Sindaco Mario Nugnes.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.