Roseto, nominati componenti commissione pari opportunità e politiche giovanili

roseto pubblica amministrazione

Oltre all’approvazione del Regolamento che disciplina l’istituzione dei Consigli di quartiere e di frazione di . il Consiglio comunale del 18 marzo è stato caratterizzato dalla designazione dei componenti di due
organismi, fondamentali per favorire la partecipazione alle scelte amministrative: quelli del Tavolo di coordinamento delle Politiche Giovanili e quelli della Commissione dei giusti rapporti per le Pari opportunità tra uomo e donna.
Il primo provvedimento è stato presentato e illustrato dal consigliere di maggioranza delegato alle Politiche Giovanili Christian Gabriele Aceto che, assieme quello di opposizione Francesco Di Giuseppe, ha svolto anche il ruolo di scrutatore durante la votazione. Il secondo, dalla consigliera di maggioranza delegata alle Pari Opportunità Toriella Iezzi.
Il Tavolo per le Politiche Giovanili è composto da 18 ragazze e ragazzi, in rappresentanza dei giovani rosetani, dieci designati dai gruppi di maggioranza e sei dai gruppi di minoranza. Due rappresentanti, invece, rappresenteranno le scuole secondarie del territorio (Saffo e Moretti) attraverso la nomina effettuata dai relativi comitati studenteschi. I componenti, come rimarcato da Aceto e come sancito dal regolamento, sono stati scelti tra i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune purché in possesso dei requisiti richiesti per essere eletti in Consiglio Comunale. Il Coordinamento effettua almeno quattro riunioni ogni anno, di cui almeno una deve essere svolta in presenza, mentre le restanti tre possono essere svolte in modalità digitale o mista e rimane in carica per tutta la durata dell’Amministrazione.
I Comitati studenteschi delle relative scuole superiori hanno scelto Niccolò D’Elpidio per il Liceo Saffo e Fabio La Vista per l’Istituto Moretti.
I gruppi di maggioranza hanno eletto: Antonio Aloisi, Francesco Ruggieri, Stefano De Luca, Giorgia Savini, Eleonora Rosa, Andrea Giuliano, Stefano Passamonti, Roberto Porta, Mattia Narcisi e Nadia Lori.
I gruppi di minoranza hanno eletto: Vanessa Pigliacelli, Vincenzo Lostracco, Kesia Cicchetti, Bruno Camillotti, Andrea Falgiatore e Marica Bisignani.
“Finalmente in Consiglio ha istituito e composto il Tavolo di coordinamento delle Politiche Giovanili – spiega il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili Christian Gabriele Aceto – un grande risultato ottenuto anche grazie al lavoro del Gruppo di U.N.D.E.R. Nuove Energie per Roseto che ho il piacere di rappresentare. L’obiettivo è dare voce ai giovani, che per anni sono stati inascoltati, nel nostro territorio. Ora finalmente hanno uno strumento per essere rappresentati, far sentire la propria voce e le proprie idee per definire, tutti assieme, il futuro della nostra città”.
Per quel che riguarda la Commissione per le Pari Opportunità la consigliera Iezzi ha rimarcato come, grazie ad una modifica al regolamento, il numero delle componenti nominate dal Consiglio Comunale sia stato portato a sedici, alle quali si aggiungono le tre più votate dai consiglieri (una per categoria) tra le rose di nomi indicate dalle Rappresentanze Sindacali, dalle Onlus e dalle Cooperative Sociali, per un totale di diciannove. Anche in questo caso, dieci nomi sono stati designati in rappresentanza dei gruppi di maggioranza e sei per quelli di opposizione.
In rappresentanza dei Sindacati è stata eletta Luisa D’Elpidio, in rappresentanza delle Cooperative Sociali Gilda Assogna e per le Onlus Emilia Nardillo.
I gruppi di maggioranza hanno eletto: Silvia Mattioli, Federica Falconi, Federica Moretti, Martina Rapone, Antonella Mazzella, Marina Pela, Francesca Marini, Lisa Sottanelli, Rosita D’Ambrosio e Giorgia Caponi.
I gruppi di minoranza hanno eletto: Franca Cornice, Giorgiana Camplese, Sabrina Di Furia, Anna Sorgentone, Vanessa Quaranta, Paola Fiorà.
“Un altro passo, anzi, altri due importanti passi verso la realizzazione del nostro programma elettorale – affermano il sindaco Mario Nugnes e la presidente Gabriella Recchiuti – Un programma che ha tra i suoi pilastri quello della partecipazione dei cittadini e dei rappresentanti della società alle scelte amministrative. Ieri, per quel che riguarda le nomine di questi organismi, e per il regolamento dei Consigli di Quartiere e Frazione, è stata scritta un’altra bella pagina per Roseto degli Abruzzi. Finalmente, l’obiettivo di favorire la collaborazione e la condivisione sta prendendo forma e continueremo a seguire questa strada anche nei prossimi mesi. Ovviamente non possiamo che sottolineare il grande clima collaborativo registrato in assise civica sulla nomina dei componenti e delle componenti dei due tavoli e auguriamo, a nome di tutta l’amministrazione comunale, un buon lavoro a tutti loro”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.