Roseto, fondi della Regione per erosione della costa

porto roseto

Il sindaco e il vice sindaco di il giorno 8 aprile hanno incontrato in Regione, presso la sede di Pescara, il Sottosegretario Umberto D’Annuntiis e l’Ing. Marcello D’Alberto per affrontare una serie di importanti tematiche che riguardano il territorio rosetano e il suo sviluppo futuro.
Sul tavolo del confronto gli interventi per combattere l’erosione sulla costa rosetana, al centro in questi giorni di una serie di interventi partiti nella zona di Cologna Spiaggia. Nel corso dell’incontro il Sottosegretario ha confermato che saranno presto disponibili, per Roseto degli Abruzzi, fondi, pari a 350 mila euro, destinati al ripristino dell’argine sud del fiume Tordino e 250 mila euro destinati, grazie alla legge regionale 39, al ripascimento e al ripristino.
Sempre il Sottosegretario ha ribadito agli amministratori rosetani che è in via di definizione una delibera di Giunta per confermare al Comune di Roseto degli Abruzzi fondi pari a 900 mila euro da destinare agli interventi per la protezione della costa a Roseto sud che si andranno a sommare agli 800 mila euro già stanziati per la zona di Roseto nord dove i lavori partiranno subito dopo l’estate
Durante l’incontro sono stati affrontati due temi che stanno molto a cuore all’Amministrazione comunale: il completamento degli interventi al porticciolo turistico e gli interventi sul pontile.
Rimangono da completare l’intervento per la realizzazione del secondo braccio a mare e il ripristino degli argini sul fiume Vomano.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.