Roseto, Panthers sconfitta con la Stella Azzurra 53 a 56

panthers

Millecentotrenta giorni. Tanti ne erano passati dall’ultima sconfitta casalinga delle nostre Panthers in una partita di campionato: era il 28 aprile 2019, passò al PalaMaggetti e chiuse sul 2-0 in suo favore la semifinale playoff. Stavolta però, nonostante il 53-56 con cui la Stella Azzurra si è imposta a casa delle Pantere, I playoff sono ancora tutti da giocare. E le ragazze di coach Ferazzoli puntano a farlo da protagoniste.
Record di pubblico doveva essere, e record di pubblico è stato in questa stagione per le ARAN Cucine Panthers. Una grande atmosfera che si è forse tramutata da entrambe le parti in un po’ di tensione sul campo: punteggio basso, palle perse che fioccano, partita che tutto sembra meno che l’amichevole di lusso che la classifica lascerebbe intendere, per l’intensità con cui Roseto e Stella Azzurra la giocano.
E così, con gli attacchi che faticano a trovare ritmo e i falli a condizionare alcune protagoniste (Duran e Albanese su tutte), il minimo vantaggio che Roseto mantiene sul primo tempo non può certo rassicurare. La Stella infatti resta lì con la solita energia difensiva e dopo l’intervallo mette la testa avanti, senza singole che spicchino (pur se Barbakadze e Nikolic trovano spesso spazi contro la difesa a zona di casa), ma con tutto il collettivo efficace su entrambe le metàcampo. Il +8 a una manciata di minuti dalla fine sembra un’ipoteca, poi le ospiti sbagliano tanto in lunetta e Roseto col cuore rientra, sbagliando la tripla dell’overtime con Duran (forse ostacolata da un fallo).
Roseto, priva di Rizzati oltre alle solite Mingardo e Di Giandomenico, mixa il rammarico di una partita offensivamente al di sotto dei suoi standard abituali con la consapevolezza di essere comunque arrivata a un solo possesso dal fermare la capolista. E adesso, è tempo di playoff: prima avversaria il San Raffaele Roma, la gara d’andata con ogni probabilità andrà in scena domenica 8 alle 17:00, ancora da definire il ritorno al PalaMaggetti. Chi vince la serie accede direttamente alle semifinali, chi la perde avrà uno spareggio secco contro la perdente di Stella Azzurra- Roma per arrivarci lo stesso. Forza Pantere!

ARAN CUCINE PANTHERS ROSETO-STELLA AZZURRA ROMA 53-56
(12-13; 25-23; 37-42)

ROSETO:
Marini 1, Albanese 3, Lucente, Zanetti 12, Azzola, Schena 8, Duran Calvette 14, Lucchesini 11, De Vettor 2, Kotnik, Atanasovska 2, Polimene ne. Coach: Ferazzoli.

STELLA AZZURRA:
Perrotti 11, Brzonova 2, Camarda, Nikolic 11, Georgieva 6, Krasovec 10, Giordano 3, Barbakadze 11, Pammer 2. Coach: Chimenti.

POOL PROMOZIONE-RISULTATI 8°GIORNATA
ARAN Cucine Panthers Roseto-Stella Azzurra Roma 53-56
Magnolia -Basket Roma 73-56
Pink -San Raffaele Roma 71-62
Virtus -Esquilino Roma 63-45

CLASSIFICA FINALE
Stella Azzurra Roma 24
ARAN Cucine Panthers Roseto 18
San Raffaele Roma 16
Basket Roma 14
Magnolia Campobasso 12
Pink Terni 12
Esquilino Roma 10
Virtus Aprilia 6

PRIMO TURNO PLAYOFF
San Raffaele Roma-ARAN Cucine Panthers Roseto domenica 8/5 ore 20:00
ARAN Cucine Panthers Roseto-San Raffaele Roma domenica 15/5 ore 18:00

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.