Roseto, basket femminile, Panthers arriva il centro Giorgia Manfrè

roseto manfre

Nel femminile di precampionato, nella città di , prosegue senza sosta il mercato degli acquisti sportivi nell’ARAN Cucine Panthers Roseto, con il coach Massimo Romano e il direttore sportivo Laura Ortu sempre operativi e in prima linea nelle trattative e nella costruzione del nuovo roster che si prepara ad affrontare il campionato di pallacanestro 2022-2023.
Il quarto colpo delle Pantere è di quelli che contano perché nella città delle rose arriva una giocatrice di grandissima esperienza, Giorgia Manfrè.
Classe 1992, Giorgia è un centro di 185 centimetri, cresciuta nel Green Basket Palermo e con una decennale carriera in Serie A2 vestendo le maglie di Salerno, San Salvatore Selargius, Orvieto, San Giovanni Valdarno, Patti e Capri. Giocatrice di grandissimo carattere ed esperienza, la Manfrè sarà il fulcro delle nuove Panthers dentro e fuori dal parquet.
Su questo acquisto in una nita stampa ha dichiarato coach Massimo Romano: “Giorgia è una veterana della Serie A2. Il suo rendimento è stato sempre costante durante gli anni ed è letteralmente una garanzia sotto canestro. Ho avuto la fortuna di allenarla per due anni ad Orvieto ed è stata la prima giocatrice che abbiamo contattato per costruire la squadra. Dovrà infatti fungere da collante per un gruppo giovane, in questo la sua esperienza e la sua propensione naturale alla leadership ci daranno una grandissima mano”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.