Roseto, Pallacanestro tessera la guardia Gianmarco Fiusco

roseto fiusco

La pallacanestro Roseto ha tesserato la guardia under 21 (cm. 1,91, 80 Kg, del 2003) Gianmarco Fiusco.
Nella passata stagione il giocatore ha militato in serie C Gold con il Bassano del Grappa.
Questo quello che scriveva su Gianmarco Fusco, nel 2021, l’amico rosetano Antimo Di Biase
“… essendo un conoscitore del basket so delle tue potenzialità e formazione e ti faccio un grosso in bocca al lupo!!!… “

Nel maggio scorso si è messo in mostra all’evento Next Gen giocando con la formula del prestito con la maglia dell’Olimpia Carpegna Pesaro e risultando MVP della gara inaugurale contro Napoli (18 punti in 22’) e ripetendosi nella gara successiva contro Brescia (20 punti in 25’).
Un talento, quello del giovane brindisino, che a Roseto ha avuto già modo di farsi ammirare nel 2017 al Trofeo delle Regioni (la sua squadra chiuse al quarto posto), e successivamente conquistando la medaglia di bronzo con la Nazionale Under 16 ai Campionati Europei del 2019.
Con Bassano ha preso parte alle finali nazionali Under 19 di Taranto, ed ha già all’attivo nella sua ancor giovanissima carriera 32 presenze in Serie B con 93 punti segnati complessivamente; l’ultima stagione in cadetteria prima di approdare a Bassano è stata con la maglia di Taranto (20/21) con cui ha giocato, tra gli altri, con Nicolas Morici, che ritroverà da compagno di squadra con la maglia della Liofilchem.

Queste le prime parole del nuovo acquisto Gianmarco Fiusco: “Sono particolarmente felice e soddisfatto per questa nuova avventura in una piazza così importante e storica e, soprattutto, affamata di pallacanestro. Dalla prima telefonata avuta con il coach Quaglia ho capito che Roseto è il luogo adatto per me. Non vedo l’ora di iniziare e di dare il meglio di me al servizio della squadra. Ci vediamo presto”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.