Roseto, basket, Braderm Roseto 20.20 vince con Atri

Basket

Arrivata la prima vittoria per la Braderm Roseto 20.20, che ha superato Atri, formazione di C Silver, 73-63. Ben tre dei quattro quarti, al termine di ciascuno dei quali il punteggio veniva azzerato, sono stati vinti dalla squadra di coach Francani, mentre nell’ultimo hanno prevalso gli ospiti, guidati dai canestri di De Vincenzo, protagonista di un encomiabile prova.

Primi minuti per carburare, poi sono entrati in ritmo Bricis ed Adonide che hanno confezionato l’allungo in chiusura di primo quarto. Nelle due frazioni centrali sono saliti in cattedra anche gli altri due lunghi, Taisner, che ha dimostrato tutta la sua qualità, e Cantarini, autore di diversi canestri ma anche di almeno due pregevoli stoppate, e così il 20.20 è arrivato a toccare il complessivo +15. Nel parziale finale si è fatta sentire la stanchezza nei titolari ed è stato dato spazio anche ai giovanissimi Caprara e Del Nibletto, i quali si sono distinti per coraggio e personalità, trovando entrambi il canestro.

La Braderm, in sintesi, pur essendo ancora lontana dalla massima espressione migliora a vista d’occhio, e sta trovando sempre di più dai nuovi elementi del gruppo. Testa al prossimo impegno, nuovamente contro l’Unibasket Lanciano, in programma venerdì sera al PalaMaggetti.

Parziali: 16-11, 20-16, 21-15, 16-21

Roseto: Jovanovic, Bricis 9, Taisner 16, Di Giandomenico 4, Cantarini 7, Adonide 14, Haidara Dra, Caprara 5, Maiga 8, Trettaccone, Del Nibletto 5. All: Ernesto Francani

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.