16 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, ARAN Cucine Panthers vince con Umbertide 69-61

Dopo la sconfitta esterna contro Patti serviva una reazione e le ARAN Cucine Panthers Roseto non hanno affatto deluso le aspettative, battendo una delle formazioni più forti del Girone Sud come Umbertide in un PalaMaggetti infuocato, che ha incitato le ragazze dal primo all’ultimo minuto facendo sentire letteralmente il fattore campo.
Ancora prive di Dell’Orto, Dell’Olio e Polimene e con una settimana di allenamenti intensa ma un pò complicata, vista la non piena disponibilità di altre giocatrici a causa di acciacchi fisici, le ragazze di coach Massimo Romano hanno dimostrato di essere in primis un vero gruppo e di avere la giusta coesione nel saper affrontare gli ostacoli più ardui e difficili. Oltre al fattore tecnico va rimarcato anche il fattore mentale, in quanto le Panthers hanno saputo lavorare bene sui propri punti deboli (vedi la “sindrome del terzo quarto” delle prime due partite) per poi correggerli e convertirli in punti di forza fondamentali nel processo di maturazione dell’intera squadra.
La partita, nonostante lo scarto finale non ampio, è stata mentalmente dominata da Manfrè e compagne, brave nel prendere energia dalla fase difensiva, come richiesto da coach Romano alla vigilia, per poi trovare fluidità in attacco con più soluzioni razionali e meno soluzioni frenetiche.
Escluso un parziale favorevole ad Umbertide nei primi minuti, le Panthers hanno subito incanalato il match nei giusti binari, sapendo reagire anche ad un mini break delle umbre ad inizio del secondo tempo, dimostrando grande carattere e voglia di vincere.
Un plauso va fatto a tutte le ragazze scese in campo: dal talento offensivo di Kelly e Lombardo alla grande esperienza di Micovic e Manfrè, passando per gli apporti fondamentali di Ceccanti, De Marchi, Schena e Azzola. Tutte hanno dato il loro grande contributo per ottenere due punti pesantissimi, che muovono ulteriormente la classifica e che confermano gli ampi margini di crescita di questo gruppo straordinario.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie