Pineto, tavolo di lavoro contro abbandono rifiuti sul Vomano

fiume vomano

Si è svolto ieri mattina a un tavolo convocato dal Comune per mettere a punto delle strategie sinergiche per porre fine al fenomeno degli abbandoni dei rifiuti sul Vomano. Hanno partecipato gli enti interessati, ovvero i Comuni di e Roseto degli Abruzzi. Nel primo caso era presente il comandante della Polizia Locale Alfonso Osmi, nel secondo il vicesindaco Angelo Marcone. Per il Comune di Pineto è intervenuta l’assessora al ramo, Marta Illuminati e il Comandante della Municipale Giovanni Cichella. Sono state condivise una serie di azioni. Il Comune di Pineto ha già chiuso le cinque sbarre di accesso ed è prevista anche l’installazione di una telecamera sul territorio di competenza, gli altri enti hanno preso l’impegno di voler programmare la stessa azione e altre iniziative come l’installazione di cartellonistiche informative. Tra le idee anche azioni di sensibilizzazione, coinvolgendo anche volontari. Il tavolo fa seguito all’ispezione effettuata sul fiume Vomano qualche settimana fa dagli amministratori pinetesi, insieme al Comandante della Polizia Municipale di Pineto e a un agente alla luce di segnalazioni ricevute.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.