Roseto, Braderm Basket 20.20 vince con Lanciano 84 a 64

braderm roseto 20.20

Quarta vittoria consecutiva per il Roseto Basket 20.20, che nel recupero della terza giornata di ritorno supera Lanciano e sale a 22 punti in classifica. La partita non era scontata alla vigilia e non lo è nemmeno nel suo svolgimento, risultando più combattuta di quanto dica il +20 finale. I frentani infatti tengono botta e il parziale in pari per quasi tutta la gara, ad eccezione della fase tra 15’ e 20’, in cui i padroni di casa scappano. La Braderm perde poi Bricis per somma di antisportivi, ma non si disunisce, trova altri protagonisti e rimane in controllo, senza rischiare nulla, risparmiando qualche preziosa energia.

Il 9-0 con cui si apre la gara sembra già indirizzare la partita, ma Muffa e Munjic sono di altro avviso e rispondono con un break di 1-11 che riappiana il punteggio. Bricis prova a dare un’altra spallata, ma Lanciano replica colpo su colpo. La prima frazione di gioco termina 24-20. Si procede in equilibrio, con Roseto sempre avanti, per diversi minuti, fin quando Jovanovic entra in ritmo e firma quasi da solo il parziale di 11-0 che spacca la partita. L’Unibasket non reagisce e a metà gara il punteggio è 47-32.

Sono di Zalalis le giocate che provano a chiudere la partita, ma il secondo antisportivo di Bricis e la volontà di Ucci e Muffa mantengono in vita i rossoneri. Che riescono a far rimanere il punteggio tra i 12 e i 15 punti di vantaggio per i padroni di casa, prima che Jovanovic e Di Giandomenico chiudano il terzo quarto sul 64-46. Grazie alla sua difesa, che non scende mai di intensità, la Braderm mette in ghiaccio il risultato. Sono poi Maiga e Cantarini a trovare gloria e a sigillare il risultato nei minuti finali. La gara termina 84-64.

La Braderm è adesso attesa dalla super sfida contro l’Amatori Pescara, seconda della classe: appuntamento a sabato 28 alle ore 20 al PalaMaggetti.

Parziali: 24-20, 23-12, 17-14, 20-18

Roseto: Del Nibletto, Maiga 5, Palmucci 12, Di Giandomenico 9, Jovanovic 15, Francani, Caprara, Haidara 1, Lestini 9, Bricis 11, Cantarini 7, Zalalis 15. All: Ernesto Francani

Lanciano: Cesarino 2, Ciaroni, Marinkovic Augustine 4, Munjic 22, Ucci 10, Muffa 9, Giampà, Kamate 5, Cicchetti, Alesso Rodriguez 5, Cissé 7. All: Fabio Di Tommaso

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.