24 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Teramo, TaSp perde con LUISS Roma 54 a 82

Il giorno dopo la sconfitta 54-82 contro la LUISS la a Spicchi deve voltare pagina quanto prima. C'è amarezza per il margine con cui l'attuale capolista del girone D della Serie B ha conquistato i due punti in classifica (l'11esimo successo sulle ultime 12 gare giocate dai capitolini è valso infatti l'aggancio a Ruvo di Puglia, sconfitto ieri al PalaMaggetti dalla Liofilchem Roseto) ma al contempo c'è anche la consapevolezza della forza dell'avversario. Una superiorità espressa in centimetri, lunghezza del roster, talento e obiettivi, che il campo ha però evidenziato con troppa severità se consideriamo l'impegno profuso dai biancorossi e le attenuanti del caso. Con Calbini a secco di allenamenti per una distorsione alla caviglia rimediata nel turno precedente contro Corato e l'avvicendamento fra Alessandro Vigori e Mattia Melchiorri avvenuto a meno di 24 ore dall'inizio della partita lo staff tecnico biancorosso ha dovuto riscrivere in parte il sistema di gioco senza poterlo testare prima in palestra.
Restando sul match, va detto che dall'intervallo in poi la partita è inesorabilmente scivolata in direzione Luiss Roma, ampliando sempre più la distanza fra una squadra che ambisce chiaramente al salto di categoria e una formazione che sa di doversi sudare l'auspicata salvezza lottando fino all'ultimo secondo dell'ultima partita. Un esordio decisamente arduo per l'ultimo arrivato in casa TaSp, la guardia/ala Mattia Melchiorri: “Non ci meritavamo quel divario così ampio contro una LUISS – commenta l'esterno nato a nel 1997 – brava a sfruttare al meglio le proprie caratteristiche. Mi piace però la squadra e sono convinto che possiamo dare fastidio e giocarcela con tutte. Io arrivo a Teramo con la ferma intenzione di mettermi al servizio del gruppo, dando impatto agonistico sia in difesa che in attacco. So di poter dare solidità alla squadra aiutandola a trovare un certo equilibrio fra la voglia e l'entusiasmo dei tanti ragazzi nel roster e l'esperienza che spesso serve per poter essere concreti e portare a casa il maggior numero possibile di risultati utili a raggiungere la salvezza”.
Arrivato a Teramo sabato in serata e senza allenamenti nelle gambe con i nuovi compagni, Melchiorri ha cercato in poche ore di apprendere il più possibile a livello teorico sul sistema di gioco della TaSp mostrando in campo grande voglia e spirito di sacrificio contro una formazione di primissima fascia come la Luiss: “E' stato tutto molto veloce – commenta la nuova ala biancorossa – ma so che devo accelerare il mio processo di inserimento per conoscere i ragazzi e i giochi prima possibile. La mia intenzione è quella di aiutare con tutto me stesso la società a raggiungere l'obiettivo stagionale. Voglio dare un impatto sia in fase difensiva che offensiva. E' vero che ho una buona propensione in difesa ma anche in attacco so far male sia da 3 punti che in penetrazione al ferro. Spero quindi di contribuire ad aumentare la solidità del gruppo. In particolar modo qui dove ho percepito dal coach che c'è bisogno di un giocatore come me. L'accelerazione nella trattativa è stata voluta infatti dall'allenatore che mi ha cercato fortemente e io farò di tutto per ripagare questa fiducia. Credo che venire a Teramo in questo momento della stagione sia per me un'ottima scelta. Ho tanta voglia di fare bene qui e di contribuire al raggiungimento dell'obiettivo di squadra”.

Teramo a Spicchi 2K20: Federico Casoni 15 (4/5, 2/6) + 4 r, Sebastiano Perin 8 (1/5, 2/8) + 4 r, Arcangelo Guastamacchia 8 (1/3, 2/4), Luigi Cianci 6 (1/6, 1/2), Giorgio Galipò 5 (2/3, 0/1) + 4 r + 3 as, Mattia Melchiorri 5 (1/1, 1/2), Mattia Sacchi 4 (1/1, 0/1), Lorenzo Calbini 2 (1/5, 0/2), Emidio Di Donato 1 (0/3, 0/2), Alessandro Di Febo 0 (0/0, 0/1), Simone Mora ne, Stefano Ferri ne. Tiri liberi 6/14; rimbalzi 22 (5 off + 17 dif); assist 10. Coach Andrea Gabrielli

Luiss Roma: Matija Jovovic 16 (6/8, 0/0), Giovanni Allodi 11 (4/4, 0/0), Matteo Fallucca 10 (2/4, 2/8) + 8 r, Cesare Barbon 9 (1/2, 2/6), Giorgio Di Bonaventura 9 (2/2, 1/2), Riccardo Murri 8 (4/7, 0/1), Marco Pasqualin 6 (2/2, 0/3) + 6 as, Alessandro Perotti 4 (1/2, 0/0), Giuseppe Invernizzi 4 (2/3, 0/0), Marco Legnini 3 (0/3, 1/2), Davide Tolino 1 (0/0, 0/0), Sean Busca 1 (0/0, 0/1). Tiri liberi 16/23; rimbalzi 36 (6 off + 30 dif); assist 14. Coach Andrea Paccariè.

parziali: 17-19, 14-20, 13-20, 10-23

Mattia Melchiorri (1997, guardia/ala, 193 cm, 85 kg)

2014/2015 Sicoma Valdiceppo (Serie B) 2 anni

2015/2016 Novipiù Casale Monferrato (Serie A2)

2016/2017 Il Globo Isernia (Serie B)

2017/2018 Zeus Energy Group Rieti (Serie A2)

2018-2019 Virtus Arechi Salerno/ Scauri (Serie B)

2019-2020 Adriatica Press Teramo/Meta Formia (Serie B)

2020-2021 Fortitudo Roma (Serie C Gold) – vittoria del campionato

2021-2022 Sangiorgese Basket (Serie B)

2022/2023 Super Coppa Serie A2 con NPC Rieti/Pallacanestro Gardonese (C Gold)/Teramo a Spicchi (serie B)

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie