24 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Roseto, Braderm Basket 20.20 vinve con Termoli 81 a 63

Non si ferma la corsa del Roseto 20.20, che senza Maiga, impegnato tutta la settimana in un torneo con Tortona, supera 81-63 Termoli vincendo la decima partita consecutiva. Ai biancoblu basta poco più di un quarto per archiviare la pratica, grazie all'ottima prova balistica e alla grande applicazione difensiva che ha limitato i tiratori molisani, soprattutto Dimitrov, limitato perfettamente per 30'. Nel secondo tempo, poi, tanto garbage time, buono per allungare le rotazioni e permettere a tutti di avere una chance sul parquet, con la tensione che si abbassa solo negli ultimi minuti. Con questo successo la Braderm è capolista solitaria, aspettando la risposta domenicale delle concorrenti.

Roseto mette le cose in chiaro fin dalle prime battute: Lestini apre il fuoco, Bricis lo segue e in men che non si dica i locali sono già sul +13. Dimitrov sblocca gli ospiti, ma altri due canestri pesanti di Lestini tengono a debita distanza i molisani. La prima frazione termina con un eloquente 26-9. L'attacco biancoblu non si ferma, arriva a segnare 36 punti in 15' e fa volare il 20.20 fino al +24. Arriva a questo punto la reazione di Termoli, guidata da Cappellotto e Gangale che riportano l'Air Basket a -14, tuttavia un nuovo break di 5-0 timbrato da Zalalis permette agli abruzzesi di chiudere bene il primo tempo: 47-28 al 20'.

La spallata decisiva arriva in avvio di terzo quarto, con un parziale di 9-0 firmato dai due stranieri che ritocca il massimo vantaggio fino al +29. Il solito Gangale e Suriano provano a metterci una pezza, ma la Braderm rimane saldamente al comando. Un jumper di Palmucci vale il 63-41 al 30'. Nell'ultima frazione, a risultato ormai acquisito, Roseto abbassa i ritmi e permette a Dimitrov di rimpinguare il suo bottino personale con due triple. Nel finale coach Francani concede la passerella ai suoi senatori e si gode finalmente un successo senza arrivo in volata. La partita termina 81-63.

La Braderm tornerà in campo sabato 18 marzo alle ore 20 al PalaMaggetti nel delicato scontro diretto contro la New Fortitudo Isernia.

Parziali: 26-9, 21-19, 16-13, 18-22

Roseto: Maiga, Palmucci 7, Di Giandomenico 6, Jovanovic 6, Francani, Caprara, Haidara 2, Lestini 16, Paluzzi, Bricis 21, Cantarini 4, Zalalis 19. All: Ernesto Francani

Termoli: Gangale 21, Avdiu, Dimitrov 12, Ndour 8, Rocco, Suriano 8, Sprude 6, Cappellotto 6, Marinaro 2. All: Valerio Corvino

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie