25 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Cittaducale, inaugurato grande dipinto di Enrico Di Sisto

Al termine dei festeggiamenti, nel 500° Anniversario, nel Polo Culturale Margherita d'Austria, il Comune di ha inaugurato la grande tela del conterraneo artista Enrico Di Sisto. La nuova opera misura metri 2,33 per 1,45 e fa luce, ha spiegato a voce (e scritto in una lunga presentazione) il critico d'arte aquilano Emidio Di Carlo, intervenuto all'inaugurazione, sulla storia e su quanto la stessa solleciti la creatività artistica nella ricostruzione anche moderna.

La nuova grande tela prende spunto dall'antico ritratto (1562 circa) dell'artista olandese Antonis Mor van Dashorst (Antonio Moro). Di Sisto aggiorna la figurazione dando il prestigioso risalto alla Donna illustre che ha dando risalto ad una vera e propria scena teatrale in cui i valori umani appaiono felicemente integrati nel costume del tempo delle nozze della regina e in quanto anche le trasformazioni del tempo offrono nel linguaggio urbanistico della Città.

Tra i numerosi interventi: Leonardo Ranalli e Alessandro Cavallari (Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Cittaducale), Gianni Turina (Componente di diritto nel Comitato Distrettuale Lions “Artisti della Solidarietà”), Francesco Buttarelli (Giornalista e critico d'arte) e, quand'anche non previsto dal programma, la Prof. ssa Stefania Di Carlo che, sia pur velocemente, ha tracciato una linea storica degli avvenimenti che hanno segnato il tempo e la vita di Margherita d'Austria.

Va sottolineato che l'artista ha donato l'opera al Comune di Cittaducale.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie