19 Maggio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Pescara, rapina una farmacia, la Polizia lo arresta dopo 20 minuti

Nella città di Pescara nel pomeriggio di ieri, la Squadra Volante, con l’ausilio del personale del Reparto Prevenzione Crimine, hanno tratto in arresto un pregiudicato italiano di 56 anni per aver consumato una rapina, armato di forbici, presso una farmacia in zona Portanuova. A dare l’allarme è stato il personale della farmacia, che, immediatamente dopo la rapina, ha contattato le forze dell’ordine fornendo le descrizioni dell’uomo e la via di fuga. L’artefice del fatto, in particolare, dopo essere entrato nell’attività commerciale, con il volto travisato da un passamontagna, puntando le fobici contro i dipendenti, si faceva consegnare il cassetto del registratore di cassa, contenente quasi 300 euro.
Gli operatori delle Volanti, Reparto prevenzione Crimine e Squadra Mobile hanno iniziato a pattugliare la zona raggiungendo le vie di fuga, tra cui i vari plessi in stato di abbandono, presenti in zona. Proprio all’interno di una struttura abbandonata di via Tavo, veniva identificato un soggetto corrispondente alle descrizioni fornite dalle vittime della rapina, in particolare, l’uomo risultava avere problemi di deambulazione, come segnalato dai testimoni, fattore che insospettiva maggiormente gli operanti.
Gli ulteriori accertamenti svolti nell’immediatezza, hanno consentito di rinvenire l’abbigliamento indossato durante la rapina dei quali l’uomo aveva tentato di disfarsi. All’interno della struttura abbandonata, infatti, tra i rifiuti, gli agenti hanno recuperato i pantaloni, la felpa ed il passamontagna indossati; inoltre, l’attenta visione dei filmati delle telecamere della farmacia hanno permesso di riscontrare che i capi di abbigliamento rinvenuti e le scarpe indossate dall’uomo, di cui non si era disfatto e che indossava nel momento in cui è stato rintracciato dagli agenti, corrispondevano a quanto indossato dal rapinatore.
A seguito della perquisizione personale inoltre venivano rinvenuti e sequestrati i soldi prelevati dalla cassa della farmacia. L’uomo è stato quindi tratto in arresto per il reato di rapina aggravata e, alla conclusione della stesura degli atti di rito, condotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. E’ stata pertanto breve la fuga del rapinatore che, a una ventina di minuti dal colpo, è stato fermato e arrestato dagli agenti della Polizia.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie