14 Giugno 2024
Sport Abruzzo

Roseto, Pallacanestro vince con Ravenna 79 a 62

Terza vittoria consecutiva per la Liofilchem Roseto, che nel turno infrasettimanale della terza giornata del girone B del campionato di Serie B Nazionale supera tra le mura amiche una mai doma Ravenna, capace di tenere comunque in apprensione la truppa di coach Gramenzi fino a metà ultimo quarto, rimanendo così a punteggio pieno.

La partenza è favorevole agli ospiti, che si portano sul 6-12 con De Gregori e Bedetti in evidenza, con i biancazzurri che faticano un po' a trovare soluzioni offensive efficaci, chiudendo la prima frazione sotto di cinque lunghezze sul 20-25. Ravenna mantiene un lieve margine di vantaggio in avvio di secondo periodo, con Roseto che però si scuote definitivamente e trova il vantaggio con un gioco da tre punti di Tamani sul 30-28 al 15'. La squadra di coach Bernardi prova a resistere, ma le iniziative vincenti di Klyuchnyk e Santiangeli consentono ai padroni di casa di effettuare il primo allungo significativo, i quali rientrano negli spogliatoi per l'intervallo lungo sul 43-36.

Un gioco da tre punti di Klyuchnyk apre la ripresa, ma Ravenna non demorde e resta minacciosamente vicina (46-42 al 24'), ma le triple di Santiangeli e le giocate in area pitturata del lungo ucraino portano i padroni di casa oltre la doppia cifra di vantaggio allo scadere della terza frazione sul 61-49. Ad inizio ultimo quarto Roseto manca più volte l'occasione di allungare ulteriormente, ma riesce comunque a controllare tutti i tentativi di rimonta di Nikolic e compagni, nonostante la perdita per infortunio di capitan Poletti, fino alla spallata decisiva ad opera dei soliti Klyuchnyk e Santiangeli che chiudono definitivamente i giochi, con i canestri di Maiga che fissano il risultato finale sul 79-62.

Ma non c'è tempo per rifiatare, con il derby di domenica 15 Ottobre sul terreno di gioco del 1974 che già incombe all'orizzonte.

PALLACANESTRO ROSETO-BASKET RAVENNA 79-62
(20-25; 43-36; 61-49)

ROSETO: Durante 6, Maiga 5, Poletti 8, Marcucci n.e., Dervishi, Donadoni 8, Thiam n.e., Guaiana 4, Tamani 7, Mantzaris 3, Klyuchnyk 16, Santiangeli 22. Coach: Gramenzi.

RAVENNA: Restelli 3, Giovannelli, Nikolic 15, Ferrari 12, Paolin 11, Onojaife 2, Bedetti 3 Guardigli n.e., Dron 2, De Gregori 14. Coach: Bernardi.

Arbitri: Faro di Tivoli (RM) e Servillo di .

Uscito per cinque falli: Dron

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie